Durata del trattamento

Il periodo di permanenza all’interno della struttura sarà valutato dopo una fase di osservazione della durata di un mese al termine della quale sarà concordato il piano terapeutico individualizzato (PTI) con l’Equipe inviante.

La permanenza è a termine e, come stabilito dalla Deliberazione G.R. Toscana n. 441/2010, avrà una durata minima di tre mesi ed una massima di 12 mesi.

Le dimissioni saranno programmate e stabilite dal Direttore Sanitario della Struttura su proposta dell’Equipe Interna preventivamente concordata con l’Equipe Inviante, e potranno rappresentare la conclusione del PTI o il termine di una fase dello stesso, con successivo reinserimento nel contesto di provenienza. La dimissione sarà solitamente preceduta da uscite e/o soggiorni di prova.